AMMINISTRAZIONE CONDOMINIALE

Iscritto all'Associazione Geometri Italiani Amministratori Immobiliari (A.G.I.A.I.) con n. 400.

 

Credo che un buon Amministratore di condominio debba anche essere esperto di immobili, mettendo a disposizione la sua esperienza e professionalità, garantendo:

  • buona salute dal punto di vista statico, manutentivo e finanziario;
  • rispetto della normativa riguardante l'impiantistica, la sicurezza, l'agibilità, la prevenzioni incendi;

Il mio obiettivo è quello di far risparmiare il Condominio, evitando consulenze esterne che graverebbero sulle finanze del condominio per ricerche catastali, verifiche di legittimità, etc., con il privilegio riservato agli associati A.G.I.A.I. di numerose convenzioni.

 

L'amministratore di Condominio è colui che rappresenta la volontà dei condomini.

L'Amministratore è obbligatorio quando i condomini sono superiori a otto, ed è l'assemblea di condominio a deliberare con un numero di voti che rappresenta la maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore dell'edificio.

Si può convocare l'assemblea in via straordinaria da almeno due condomini che rappresentino un sesto del valore dell'edificio con raccomandata a/r all'amministratore, con all'ordine del giorno la nomina del nuovo amministratore.

 

L'amministratore rimane in carica un anno e può essere revocato dal suo incarico in qualsiasi momento anche senza una giusta causa.

Geom. Pavone Leonardo

Via Andrea Costa n. 76/B

Bologna

40134